Come disabilitare gli aggiornamenti per le versioni beta di OS X Yosemite

Se come me siete degli early adopters di OS X, avrete quasi sicuramente installato la versione beta di Yosemite, ingolositi da Continuity + Handoff e iCloud Drive.

Senonché la partecipazione al Beta Program di Apple comporta l’aggiornamento a tutte le beta anche dopo il rilascio ufficiale, cosa che potrebbe farvi felici ma anche no.

Se il vostro OS X Yosemite è in lingua inglese l’opzione per disabilitare gli aggiornamenti alle versioni beta la trovate comoda comoda in Impostazioni > App Store, come racconta Kirk McElhearn… se però avete la fortuna di averlo in lingua italiana, ecco la sorpresa: la cara mamma Apple non aveva spazio per inserire l’etichetta del bottone, quindi non potete disabilitare gli aggiornamenti automatici!

appstore-config

Sì, è un #epicfail

 

Una volta riavuti da questo #epicfail di Cupertino, nei commenti del suddetto articolo l’utente noar ci dice la soluzione: l’opzione è contenuta nel valore di CatalogURL in /Library/Preferences/com.apple.SoftwareUpdate.plist, pertanto aprite il Terminale e lanciate:

 $ sudo defaults delete /Library/Preferences/com.apple.SoftwareUpdate CatalogURL

Nel caso voleste re-iscrivervi agli aggiornamenti beta, basterà lanciare:

 $ sudo defaults write /Library/Preferences/com.apple.SoftwareUpdate CatalogURL "https://swscan.apple.com/content/catalogs/others/index-10.10seed-10.10-10.9-mountainlion-lion-snowleopard-leopard.merged-1.sucatalog.gz"

Ovviamente potete sempre cambiare la lingua in inglese, disabilitare gli aggiornamenti e ri-cambiarla in italiano, ma chiaramente questo è molto più immediato.

No tags